DIVERSITà E INCLUSIONE

In Danone, Mellin e Nutricia lavorano e crescono persone con diverse origini, cultura, età, capacità, che apportano punti di vista nuovi e unici. Le nostre aziende credono nella diversità come risorsa da coltivare, perché il contributo originale di ciascuno favorisce l’agilità, la creatività e l’innovazione per tutti.

Un’opportunità da valorizzare, sempre.

Promuovere la diversità in Danone Company significa creare le condizioni affinché ogni persona sia orgogliosa della propria unicità e si senta incoraggiata ad esprimerla, pronta ad accogliere ciò che è diverso e unico negli altri.

Scopri alcuni dei progetti che sosteniamo, per favorire in modo concreto la condivisione di punti di vista differenti e l’adozione di un approccio inclusivo.

Con Valore D e Parks Liberi e Uguali, Danone Company sostiene e promuove i valori dell’inclusione e della diversità attraverso una reciproca collaborazione basata sullo scambio e la condivisione di esperienze.

Nel 2018 Mellin, Danone e Nutricia, ricevono il Premio Legal Community Diversity Award, distinguendosi nella categoria Family Care per il loro grande sostegno alla genitorialità.

Grazie al grande impegno in termini di Inclusive Diversity, è stato condotto presso le 3 aziende di Danone in Italia, l’Audit per il raggiungimento della Certificazione GEEIS Diversity (Gender Equality European & International Standard), svolto dall’ente certificatore Bureau Veritas a settembre 2018. L’Audit certifica lo standard delle aziende inclusive in termini di parità all’interno dei luoghi di lavoro.

 

Tale Certificazione è stata creata nel 2009 sotto l’alto patronato della Commissione Europea e l’Associazione Arborus che ha lanciato il primo network europeo di imprese su questo argomento. L’8 aprile 2010 Arborus ha creato, presso il Consiglio Economico e Sociale Europeo di Bruxelles, il primo fondo di dotazione per la parità nel luogo di lavoro a livello Europeo 

HeForShe è un movimento globale nato spontaneamente nel 2014 con l’intento di promuovere l’uguaglianza di genere, e promosso dalle Nazioni Unite. Grandi personalità sostengono con HeForShe la parità di genere, supportando così le donne di tutto il mondo.

1.983.300 persone al mondo e 16.450 in Italia, finora hanno aderito al Movimento. Emmanuel Faber (CEO di Danone Company) ha aderito nel 2016.